Come eliminare le macchie di ceretta dai tessuti: ecco 5 rimedi fai-da-te!

Se abitualmente usi la ceretta come trattamento depilatorio, è probabile che si sia verificata una cosa molto poco gradita, cioè che te ne sia caduta un po’ proprio sul vestito che hai addosso, sul divano o sul lenzuolo. Accidenti, e ora come si fa a mandarla via?! Non potrebbe esserci risposta più semplice e immediata: i miei cinque rimedi fai-da-te! Per scoprirli, continua la lettura!

I 5 rimedi fai-da-te per eliminare le macchie di ceretta dai tessuti

E’ davvero bellissimo passare la mano sul nostro braccio o sulla nostra gamba appena finito di depilarci: la pelle è liscia e vellutata, quasi come fosse nuova. Poi d’un tratto ci viene da passare la mano, così senza un motivo particolare, sul vestito che indossiamo o sul bel copri divano su cui abbiamo finito di fare il nostro trattamento e…altro che morbidezza e levigatezza!

Alcune gocce di ceretta sono finite proprio non dovevano, si sono ormai asciugate e ora bisogna assolutamente toglierle, in modo che l’indumento o il tessuto in questione possa tornare pulito e apparire liscio e vellutato come prima, proprio come la nostra pelle!

Ecco quindi i miei 5 rimedi, completamente fai-da-te, per eliminare le macchie di ceretta dai tessuti. Come già detto altre volte però, prima di procedere a farne uno che prevede l’utilizzo di prodotti detergenti specifici, assicurati sempre che siano indicati e non aggressivi per il tessuto su cui vuoi intervenire.

 

1- Acqua caldissima

Questo trattamento va bene solo per i tessuti più resistenti, che possono tollerare temperature alte. Consiste nel mettere il tessuto sporco dentro un recipiente che contiene acqua appena bollita e lasciarlo lì per poco tempo. Le macchie di ceretta in questo modo dovrebbero staccarsi.

2- Ferro da stiro

Un secondo sistema, prevede di passare per l’appunto il ferro da stiro (con la piastra regolata al minimo) sull’indumento o il tessuto macchiato di ceretta, non però direttamente, ma mettendo un sacchetto per il pane (dal lato senza disegni o scritte) o del giornale, tra il capo da pulire e la piastra. La ceretta pian piano andrà via dal tessuto e si attaccherà alla carta, infatti dovrai ricordarti, per ogni macchia di ceretta da togliere, di muovere il giornale o il sacchetto, così da avere sempre una parte della carta nuova e non ancora sporca.

3- Alcool etilico

Sulle macchie di ceretta, si può anche usare un po’ di alcool etilico (quello rosa per intenderci), strofinandolo poi con movimenti leggeri attraverso un panno morbido.

4- Togli-macchie

Si può intervenire per rimuovere la ceretta anche con uno specifico smacchiatore. Nei negozi specializzati, sia fisici che online, se ne trovano molti, ognuno indicato per macchie e tipologie di tessuti diverse.

5- Lama di coltello

Ultimo metodo, più artigianale, è quello di grattare le macchie di ceretta con un coltello (dalla parte senza denti) o oggetto simile, purché liscio, ovviamente passandolo non troppo energicamente per non rischiare di rompere il tessuto.

A te è mai successo di sporcare il tuo vestito o altri tessuti con la ceretta? Come hai tolto le macchie? Sei ricorsa ad uno di questi rimedi o ad altri che non sono stati descritti qui? Rispondi con un commento!

Scritto da: Francesca L.

Blogger di professione, un lavoro difficile da spiegare alle nonne e alle suocere. Amo le serie tv, la scrittura, il make up, la nail art e la mia casa! Mi piace giocare a carte e ai giochi di società, ma detesto perdere.

Leggi tutti gli articoli di Francesca L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.